Logos Italia

loading...


TIROCINI FORMATIVI

Le tipologie di tirocini formativi attivabili sono: 

A) Tirocini formativi e di orientamento 
Sono destinati ai soggetti che hanno conseguito un titolo di studio entro e non oltre 12 mesi dall'attivazione e sono finalizzati a facilitare le scelte professionali e l’occupabilità nel periodo di transito scuola lavoro attraverso una prima esperienza nel mondo del lavoro.


B) Tirocini di inserimento o reinserimento al lavoro 
Sono destinati a soggetti inoccupati o disoccupati od a lavoratori in mobilità o cassa integrazione, in tal caso sulla base di specifici accordi inerenti le misure di politiche attive del lavoro collegate al beneficio degli ammortizzatori sociali.


C) Tirocini di orientamento e/o di inserimento o reinserimento al lavoro.
Sono destinati a soggetti con disabilità ai sensi della legge n° 68/99, a soggetti svantaggiati, a soggetti richiedenti asilo e titolari di protezione internazionale e umanitaria a soggetti in percorsi di protezione sociale ai sensi dell'art.18 del D.L.vo 286/98.

D) Tirocini estivi di orientamento.
Sono destinati a giovani e adolescenti regolarmente iscritti ad un ciclo di studi presso l'università o istituti scolastici superiori sia che abbiano assolto l'obbligo scolastico sia che siano ancora in obbligo di istruzione e formazione. Questa tipologia di tirocinio è attivabile esclusivamente nel periodo estivo di sospensione dell'attività scolastica ed è finalizzata ad agevolare le scelte professionali attraverso l'acquisizione di esperienze e competenze spendibili nel mondo del lavoro.

Durata del periodo di tirocinio 

a) Tirocini formativi e di orientamento Max 6 mesi
b) Tirocini di inserimento o reinserimento al lavoro Max 12 mesi
c) Tirocini di orientamento e/o di inserimento o reinserimento al lavoro Max 24 mesi per disabilità ex DPCM del 13/01/2000
Max 12 mesi per tutte le altre ipotesi
d) Tirocini estivi di orientamento. Max 3 mesi

Per ulteriori informazioni contattare i nostri uffici o inviare una mail. 

 

Scarica allegati

Integrazioni Linee Guida del 25 luglio 2013 Accordo Stato Regioni del 20 febbraio 2014 Direttiva applicativa Regione Sicilia del 24-01-2013