Logos Italia

loading...


INCENTIVO OCCUPAZIONE GIOVANI

Incentivo Occupazione Giovani

beneficio per le imprese e per i giovani

Attraverso i nuovi provvedimenti governativi, parte l’agevolazione per l’assunzione di giovani registrati al “Programma Garanzia Giovani” (Neet). Posso accedere tutti i giovani di età compresa tra i 16 e 29 anni (se minorenni devono aver assolto al diritto dovere all’istruzione e formazione). L’incentivo riguarda i datori di lavori privati che assumono nuovo personale. Per approfittare dell’importante beneficio, è possibile contattare la Logos – agenzia per il lavoro, al recapito 0932 731026 o all’indirizzo email segreteria.comiso@logos-italia.it per poter ottenere tutte le informazioni dettagliate e per ottenere la consulenza più adeguata per la propria impresa.
L’incentivo viene erogato sotto forma di sgravio contributivo e spetta per le assunzioni fatte dal 1° gennaio 2017 al 31 dicembre 2017 con:
- Contratto a tempo indeterminato anche a scopo di somministrazione;
- Contratto di apprendistato professionalizzante (anche stagionale se previsto dal CCNL) con durata pari o superiore a 12 mesi;
- Contratto a tempo determinato, anche a scopo di somministrazione, la cui durata iniziale sia pari o superiore a sei mesi.
L’incentivo spetta anche per l’assunzione, se fatta con CCNL (lavoro subordinato), di un socio lavoratore di cooperativa.

In caso di assunzione a tempo indeterminato, anche se a scopo di somministrazione, o con contratto di apprendistato professionalizzante l’agevolazione è pari alla contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro (no INAIL) nel limite massimo di euro 8.060, da fruire nell’arco di 12 mensilità a partire dalla data di assunzione (euro 8.060 / 12 = 671,66 soglia massima mensile – 22,08 soglia massima giornaliera).

In caso di contratto a tempo determinato, anche se a scopo di somministrazione, l’agevolazione è pari al 50% della contribuzione previdenziale a carico del datore di lavoro nel limite massimo di euro 4.030 annui (euro 4.030 / 12 = 335,83 soglia massima mensile – 11,04 soglia massima giornaliera). Ciò vale anche in caso di assunzione con contratto di apprendistato professionalizzante per il quale è previsto un periodo formativo di durata pari a 6 mesi. Se part-time l’agevolazione viene proporzionalmente ridotta.

In caso di apprendistato professionalizzante il beneficio riguarda la contribuzione ridotta a carico del datore di lavoro; per gli anni successivi al primo il datore di lavoro potrà usufruire delle aliquote contributive già previste per tali tipologie di rapporti.

Il beneficio NON è previsto nel caso di assunzioni con
• Contratto di apprendistato per la Q&D, per il Diploma di Istruzione secondaria superiore, e il certificato di specializzazione tecnica superiore;
• Contratto di apprendistato per l’Alta formazione e la Ricerca;
• Contratti di lavoro domestico, accessorio e intermittente.

Per lo stesso lavoratore il beneficio è fruibile per un solo rapporto di lavoro; Solo nei casi di proroga dei rapporti di lavoro a tempo determinato è possibile richiedere una nuova autorizzazione per lo stesso lavoratore sempre nel rispetto della misura massima dell’incentivo previsto di max 4.030,00 per le assunzioni a tempo indeterminato.

Per info e contatti 0932 731026 o email segreteria.comiso@logos-italia.it